Attività a. s. 2019/20

10 dicembre 2019 - UNA LEZIONE SPECIALE

pubblicato 15 dic 2019, 21:24 da Eva Lenardon

 




Il giorno 10 dicembre 2019 noi alunni della classe 2E della Scuola secondaria di Mariano del Friuli, abbiamo accolto il professor Hans Kitzmüller, noto germanista, dopo un breve scambio epistolare. Abbiamo scritto al professore per commentare un articolo, apparso sul “Piccolo“ che ci ha colpito fin dal titolo: Viene a piedi fino a Cormons dall’amico editore Kitzmüller ”. Il giornalista si riferiva allo scrittore austriaco Peter Handke che, tra l’altro. proprio il 10 dicembre, ha ricevuto il Premio Nobel per la letteratura. Le sue opere sono state pubblicate dalla Casa Editrice “Braitan”di Brazzano di Cormons, fondata da Kitzmüller. Quest’ultimo ha inoltre curato la pubblicazione delle opere di Celso Macor, a cui è intitolato il nostro istituto comprensivo. Il prof. Kitzmüller ha messo in luce la figura del poeta di Versa, recitando alcuni dei suoi versi più emozionanti, a partire dalla versione in friulano del Cantico delle Creature  di S. Francesco d’Assisi. 

La lezione è stata un’occasione importante per riflettere sulle nostre radici culturali, sulla  storia del nostro territorio, luogo di incontro di popoli e culture diverse e, in particolare, sullo scopo della letteratura, che non serve semplicemente a comunicare, bensì a vivere e a condividere esperienze di vita, arricchendo la mente e l’animo del lettore. Leggere le opere letterarie, come ha detto il nostro insegnante per un giorno, ci aiuta a crescere  e a conoscere meglio noi stessi.   

Grazie, professor Kitzmüller, per la bella lezione che non dimenticheremo.



Visita d’istruzione alla necropoli longobarda e al museo archeologico di Romans d’Isonzo

pubblicato 6 dic 2019, 00:33 da Eva Lenardon

Sabato 30 novembre le due classi prime della Scuola secondaria di Mariano del Friuli si sono messe in cammino alla volta di Romans d’Isonzo, cittadina che custodisce le tracce della permanenza dei Longobardi in Friuli.


Grazie alla fattiva collaborazione di Ivaldi Calligaris, esperto conoscitore della storia locale e membro dell’associazione culturale “I Scussons”, gli alunni hanno potuto scoprire il fascino di antichi itinerari lungo strade campestri e rievocare la toponomastica delle nostre terre.  


Le classi, giunte a Romans d’Isonzo, sono state accolte presso i locali del Comune dagli "Invicti Lupi", associazione di rievocazione storica che da alcuni anni promuove attività ed iniziative volte alla divulgazione ed alla valorizzazione del patrimonio storico longobardo.


Durante la visita alla necropoli e al museo archeologico, gli studenti si sono immersi nella realtà longobarda anche tramite le ricostruzioni di armi, corredi ed utensili e hanno potuto approfondire le conoscenze legate alle ritualità ed alle tradizioni del popolo di Alboino.

 

KANGOUROU DELLA MATEMATICA INDIVIDUALE 2019-2020

pubblicato 6 ott 2019, 10:24 da Eva Lenardon

Due alunni della scuola media di Mariano del Friuli hanno partecipato alle finali nazionali individuali del Premio Kangourou della Matematica, svoltesi a Cervia dal 27 al 29 settembre. Ottimi i piazzamenti di entrambi: 28° classificato Marco Mattiazzi, della classe 3D e 45° Jacopo Nardin della classe 2D. 

L’I.C. Celso Macor vanta anche la più alta rappresentanza di studenti regionali alle finali categoria Benjamin.

Un grazie all’impegno del docente referente dell’attività, il professor Ceriani, che da diversi anni cura l’organizzazione delle gare all’interno della scuola e accompagna i ragazzi alle finali regionali.

GeoGrafie

pubblicato 6 ott 2019, 10:22 da Eva Lenardon   [ aggiornato in data 6 ott 2019, 10:26 ]

Venerdì 4 ottobre le classi seconde della scuola secondaria di Romans d’isonzo e le classi terze della scuola secondaria di Mariano del Friuli hanno partecipato agli incontri in programma all’interno del festival Geo Grafie. La rassegna monfalconese, alla sua prima edizione, ha ospitato presso il teatro comunale lo scrittore Guido Sgardoli. Già vincitore del premio Andersen e del premio Strega Ragazze e Ragazzi, l’autore, uno dei più famosi e premiati scrittori italiani di narrativa per adolescenti, con una presentazione coinvolgente e con un ampio e mirato supporto di fonti scritte e visive, ha guidato i nostri alunni in un viaggio a ritroso nel tempo alla scoperta del materiale letterario e cinematografico che ha influenzato la storia del suo ultimo romanzo: I GRIGI. 

Al termine della presentazione, i nostri alunni hanno assistito a un reading scenico musicale sul tema dell’identità di frontiera. Gli studenti del Liceo scientifico Buonarroti hanno alternato letture di testi storici, filosofici e narrativi affrontando, in parole e musica, diverse tematiche attuali e personali: la paura e la diffidenza verso il diverso, il bisogno di affermazione individuale, la scoperta di un’identità che accomuna chi vive esperienze di frontiera.

Una mattinata formativa che  tutti i nostri alunni hanno apprezzato e applaudito.

1-4 of 4