Archivio Scuola Primaria di Villesse 2013/2014

Via Diaz 4

CAP 34070 Città  Villesse (Go)

Tel.: 0481 91055

Fax.: 0481 91055





Anno scolastico 2013/2014



Il 28 maggio i ragazzi della classe quinta hanno accolto due membri dell'ANPI della sezione di Villesse venuti a donare il libro "La Costituzione raccontata ai ragazzi" in occasione della Festa della Repubblica.
Tale incontro è stato ricco di emozioni: i ragazzi hanno cantato due canzoni che narrano episodi accaduti durante la Resistenza, l'eccidio della Bettola e la storia dei sette fratelli Cervi,  e letto delle citazioni di Piero Calamandrei. Il signor Valerio ha poi spiegato che cos'è e quale compito ha l'ANPI, gli ideali di libertà e ugualianza che sono stati alla base della Resistenza e del Movimento di Liberazione e che hanno ispirato i nostri Padri Costituenti. Il signor Roberto ha poi distribuito a tutti i ragazzi La Costituzione.

Per noi è stato un momento importante, un'occasione per leggere questo Documento importantissimo e meraviglioso che ogni cittadino dovrebbe conoscere; un momento per imparare come è nato, per conoscere il momento storico in cui è stato scritto, per riflettere sui nostri diritti e doveri e su quanto sia "costato" avere i diritti di cui oggi tutti noi godiamo.

Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione,
andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati.
Dovunque è morto un Italiano per riscattare la libertà e la dignità della nazione,
andate là, o giovani, col pensiero, perché là è nata la nostra Costituzione.

Piero Calamandrei



10 maggio 2014: una splendida giornata di sole ha fatto da cornice all'iniziativa  dell'Associazione "Al laghetto" che ha invitato tutta la nostra scuola a passare la mattinata presso il laghetto del Paese all'insegna della lettura perchè "Un bambino che legge sarà un uomo che pensa".


L'animatrice ha catturato l'attenzione dei bambini con la lettura di brevi, ma coinvolgenti racconti, per poi donare ad ogni alunno un libro per trasformare ogni bambino in un avventuriero, un detective, un eroe, un personaggio storico, un astronauta e trasportarlo in mondi fantastici...

Per ringraziare l'Associazione delle attenzioni che rivolge alla nostra scuola, abbiamo donato loro delle piante aromatiche, le stesse che crescono nell'orticello della nostra scuola.

Un occasione anche per scoprire la natura, ascoltare il canto degli uccelli e delle rane, scoprire gli animali del lago, le rane, i pesci, le tartarughe, le libellule.


























Progetto Pace

17 dicembre 2013 è arrivata anche nella nostra scuola la lanterna con la Luce della Pace proveniente dalla grotta di Betlemme.



L'abbiamo accolta con
la Ninna nanna della pace che abbatte i muri eretti dall'egoismo, dalla diffidenza e dall'indifferenza, dal non rispetto e dalla paura del diverso, dalla guerra,... con l'amicizia, il rispetto, la fratellanza, l'amore e la gioia!


La Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo ci ricorda che attraverso l'istruzione dobbiamo imparare e lavorare affinchè tutti nel mondo abbiamo diritto all'istruzione, alla libertà, all'ugualianza, alla pace.

Perchè, come disse Nelson Mandela, "Nessuno
è nato schiavo, né signore, né per vivere in miseria, ma tutti siamo nati per essere fratelli."

Dobbiamo quindi lavorare per fare in modo che queste non rimangano "Parole nel vento..."













Come ogni
anno si è svolta la tradizionale castagnata presso la scuola dell'Infanzia. Un momento di continuità tra i bambini grandi della scuola dell'Infanzia e i piccoli della scuola Primaria.
Come sempre è stata una bella festa e una gran scorpacciata di castange!




Orario definitivo a partire da lunedì 16 settembre
Lunedì, martedì, giovedì e venerdì: dalle ore 8.00 alle ore 13.00
Mercoledì: dalle ore 8.00 alle ore 16.00




Ċ
Eva Lenardon,
2 set 2014, 05:25
Ċ
Eva Lenardon,
2 set 2014, 05:25
Ċ
Eva Lenardon,
2 set 2014, 05:25
Ċ
Eva Lenardon,
2 set 2014, 05:25
Ċ
Eva Lenardon,
2 set 2014, 05:25
Ċ
Eva Lenardon,
2 set 2014, 05:25
Ċ
Eva Lenardon,
2 set 2014, 05:25
Ċ
Eva Lenardon,
2 set 2014, 05:25
Comments