Un libro lungo un giorno: viaggiare sulle pagine dei libri

pubblicato 25 ott 2019, 12:09 da Eva Lenardon   [ aggiornato in data 27 ott 2019, 14:19 ]

In occasione dell'iniziativa "un libro lungo un giorno" i bambini della scuola primaria di Romans si sono immersi nelle fantastiche atmosfere create dalla lettura di Annalisa e Myriam.


Incursioni letterarie alla scuola Primaria "G. Mazzini" di Villesse grazie alla presenza della signora Mara che anche quest'anno ci ha fatto viaggiare in posti lontani, incontrare personaggi un po' strani, confrontare con sentimenti profondi,  immergere in tante avventure restando comodamente seduti nelle nostre aule.

Fantasia, immaginazione, ci accompagnano in questo viaggio tra i libri anche nelle scuola di Medea e di Mariano.

Gli alunni della Scuola Primaria “E. De Amicis” di Medea si sono ritrovati sotto “l’albero della lettura” e hanno ascoltato la storia:

                                                        “Viva la scuola!” di Zoë Ross e Tony Ross


...”Il primo giorno di scuola nessuno ha voglia di lasciare la mamma, mangiare alla mensa scolastica, incontrare quel mostro della maestra e conoscere i nuovi compagni.

Ma all’uscita, che bello scoprire che Nicky, una bambina della scuola, è già diventata un’amica meravigliosa e inseparabile!”...


Coinvolgente anche la lettura del libro "La grande fabbrica delle parole" di Agnès de Lestrade e Valeria Docampo per gli alunni della classe terza di Mariano. I bambini si sono poi trasformati in piccoli critici letterari ed illustratori costruendo un cartellone per rappresentare i punti più avvincenti del racconto.

Comments