29 settembre 2019 - Quasi mille partecipanti alla marcia del donatore

pubblicato 1 ott 2019, 07:36 da Eva Lenardon   [ aggiornato in data 1 ott 2019, 11:40 ]
        Marco Silvestri Mariano. Ennesimo successo, il diciannovesimo, per la marcia dei donatori di sangue di Mariano, che ha portato in paese una marea di partecipanti tra atleti, donatori, bambini e famiglie provenienti da tutta la regione. Sono stati 961 gli iscritti che hanno preso parte alla corsa organizzata in maniera perfetta dalla sezione della Fidas Isontina "Visintin" di Mariano e Corona, in collaborazione con l'amministrazione comunale e con la Fiasp. Sport e dono del sangue sono il binomio che contraddistingue questa manifestazione sempre più legata anche al mondo della scuola.Quest'anno c'è stata la partecipazione massiccia di alunni e insegnanti della primaria di Mariano, accompagnati dalla neo-preside dell'istituto comprensivo, Donatella Gironcoli. La marcia si è svolta lungo percorsi di 6, 12 e 18 km nelle zone sterrate, in aperta campagna . «Anche quest'anno - ha sottolineato il presidente della Fidas di Mariano e Corona Alessio Luisa- i nostri sforzi sono stati premiati da una numerosa partecipazione. Ringrazio in particolare la scuola primaria di Mariano che ha preso parte con tanti bambini alla marcia. Per la nostra sezione è un periodo positivo, perché il numero di donazioni registra un trend positivo».Soddisfatti anche il sindaco Luca Sartori, che ha messo in risalto il ruolo centrale della Fidas nella comunità capace anche di coinvolgere famiglie e ragazzi, e il presidente Fidas Alessio Bellotto, che ha evidenziato il numero di iscritti sempre più alto. Numerosi i premiati. Tra i donatori con più donazioni hanno ricevuto un riconoscimento Pierino Ermacora e Orietto Del Bianco (133 donazioni); i concorrenti più anziani Umberto Agazzi (classe 1926) e Sergio Scopini e Melania Cernic (nati nel 1928); il gruppo più numeroso è stato quello della primaria "Manzoni" di Mariano "Per Una buona partenza" che con 166 partecipanti ha preceduto i Donatori di Camplongo Tapogliano (86), il Gruppo Olmo di Selz (60), il gruppo Millepiedi (20) e il Gruppo "Schultz" di Medea (15). Tra i bambini prema a Luca Kocina, Sheryl e Syria Del Ponte e Ambra Moimas.


Comments