Archivio‎ > ‎

Archivio 2010/2011

ANNO SCOLASTICO 2010/2011


Scuola Primaria di Romans  d'Isonzo

Attività anno scolastico 2010/2011

LABORATORIO SCIENZA E TEATRO.

La scuola primaria di Romans d’Isonzo ha partecipato alla manifestazione “Scienza under 18”.

Le classi II e IIB e la classe V si sono cimentate in ‘Exbit’ su argomenti scientifici presso la biblioteca statale di Gorizia, mentre le classi 3, 4 A e 4B hanno messo in scena una recita a contenuto scientifico rappresentata per la prima volta a Gorizia il 6 maggio 2011 nell’ambito della stessa manifestazione.



“INSEGUENDO LA CO2”

Gli alunni non sono gli autori del testo, scritto dalle insegnanti per veicolare un percorso didattico e precisi obiettivi educativi e relazionali che andavano perseguiti all’interno delle singole classi e nell’ambito del gruppo  allargato; tuttavia, ognuno di loro si è impegnato in prima persona sia nell’interpretazione del proprio personaggio che nella realizzazione pratica di scenari e materiale vario.

Vi si racconta la storia di un gruppo di bambini che, aiutati dai loro amici scienziati, cercano soluzioni per combattere l’effetto serra, che minaccia la sopravvivenza di tutti gli animali del mondo. Devono quindi studiare l’anidr

ide carbonica e le sue proprietà e rendersi conto di quali siano i comportamenti sostenibili per il futuro del mondo; li aiutano in questo anche quattro personaggi fantastici che rappresentano le energie rinnovabili e la scoperta di avere come alleati i vegetali, che con la fotosintesi catturano l’anidride carbonica responsabile dell’effetto serra.


EDUCAZIONE STRADALE

 

“Tutti in bici”

Le docenti delle  classi 3, 4A ,4B e 5, nell'ambito delle attività di educazione stradale,hanno proposto per la giornata disabato 4 giugno   "Tutti in bici" ‘biciclettata per le vie di Romans, Versa e Fratta con la collaborazione della sezione locale della Protezione Civile, dell’Associazione “I scussons”, dell’Amministrazione Comunale, il supporto dei carabinieri e della stradale.

Alla partenza dal giardino della scuola era presente anche il preside dell’Istituto Comprensivo.

Alla manifestazione, resa possibile grazie  alla collaborazione dei genitori, hanno partecipato anche il sindaco e l’assessore all’istruzione che si sono aggregati al gruppo di bambini e genitori e assieme a loro hanno seguito il percorso inforcando le biciclette.

La biciclettata è terminata nell’orto botanico dove un rinfresco attendeva i partecipanti.

Le insegnanti colgono l’occasione per ringraziare tutti coloro che si sono prestati  per la buona realizzazione della escursione in bicicletta.


Scuola Primaria di Villesse


Attività anno scolastico 2010/2011

UNA PICCOLA... GRANDE STORIA - 8 giugno 2011

Per salutare  l’arrivo dell’estate e la conclusione dell’anno scolastico anche quest’anno la scuola primar

ia di Villesse ha scelto di mettersi in gioco in uno spettacolo teatrale. I piccoli attori della scuola hanno portato in scena “Una piccola…grande storia” traendo ispirazione dalla celebre fiaba "Pollicina"di H. Christian Andersen.



Dicono di noi: leggi l’articolo de “Il Piccolo”


CONCORSO IRSE EUROPA E GIOVANI 2011 - 22 maggio 2011

Menorifiuti Rap: questo era il tema proposto dal concorso al quale la nostra scuola ha aderito realizzando l'Eco- rap (testo, musica e video) con l'aiuto di tutti i 77 alunni. Il concorso prevedeva la creazione di un rap, con frasi in lingua italiana e nella lingua europea studiata, al fine da sensibilizzare i ragazzi alla raccolta differenziata, alla scelta di  prodotti e confezioni che producano meno rifiuti, al rispetto dell'ambiente. La nostra scuola è riuscita a vincere, pari merito con un'altra scuola, ed è stata premiata in occasione della manifestazione di premiazione che si è svolta domenica 22 maggio 2011 presso l'Auditorium Concordia di Pordenone. Guarda il video.

"Use, reuse.

Use, reuse.

Save our world
use and reuse
are the words
to save our world.
Ride your bike,
go to school on your foot
enjoy your life
to save our world with me."


Aiuta a riciclare e ti sarà dato un regalo: 

un mondo più pulito.


ISONZO DAY - 6 maggio 2011

Nell'ambito della manifestazione "Scienza under 18" si è svolto anche l'Isonzo Day per monitorare le acque del fiume e stabilire il suo stato  di salute.  Sono state coinvolte molte scuole della provincia, dalle primarie alle secondarie di 2° grado ed alcune della vicina Slovenia, con delle stazioni di monitoraggio e prelievo lungo l'asta fluviale da Solkan (Slovenia) fino alla foce. La collaborazione tra le scuole ha permesso di avere il "quadro clinico" di buona parte del fiume e di raffrontare i risultati delle analisi con i dati storici. I dati raccolti dalle varie squadre sono stati pubblicati in tempo reale sul portale scolastico provinciale grazie ai ragazzi dell'Istituto Einaudi - Marconi di Staranzano ed hanno permesso di appurare che il nostro fiume sta abbastanza bene ma le sue condizioni sono però peggiorate dai rilevamenti degli scorsi anni. Nel progetto sono stati hanno lavorato attivamente i nostri alunni di terza che, coadiuvati dai ragazzi dell'ITAS "D'Annunzio" di Gorizia, hanno monitorato le acque del fiume seguendo il protocollo G.R.E.E.N. a Villesse vicino ai piloni del ponte del viadotto autostradale.


Comments